Imposte

Con la rinuncia alla cessione il credito va erogato al cedente

di Luca De Stefani

Se dopo la cessione del credito Iva il cessionario dello stesso comunica all'amministrazione finanziaria la “rinuncia” della cessione ovvero la sua risoluzione automatica, il credito Iva deve essere erogato al contribuente-cedente e non al cessionario. Sono queste le conclusioni dell'agenzia delle Entrate nella risoluzione 28 marzo 2017, n. 39/E , con la quale è stato trattato il caso in cui, dopo la notifica all'Agenzia dell'atto di cessione del credito Iva ad una banca (a garanzia di somme erogate...