Adempimenti

Con la scissione non c’è abuso

La scissione di una società - che, di per sé, non avrebbe i requisiti per la trasformazione agevolata – finalizzata alla successiva trasformazione in società semplice della beneficiaria a cui sono stati attribuiti i beni immobili concessi in locazione, non è in contrasto con le finalità del sistema tributario e, pertanto, non può essere contestata come operazione che sconfina nell’abuso di diritto. Vengono, anzi, in tal modo raggiunti gli scopi per cui il legislatore ha introdotto la disciplina agevolativa...