Professione

Con il via allo Spid professionale la Pa è sempre più a portata di click

di Antonello Cherchi

Lo Spid si diversifica e da oggi arriva quello per i professionisti. Dopo gli oltre cinque milioni di identità digitali rilasciate ai cittadini in tre anni e mezzo per accedere ai servizi della pubblica amministrazione - nel frattempo sono diventate più di 4mila le Pa convertite al nuovo sistema - da ieri (di fatto, però, da oggi) chi svolge un’attività professionale potrà richiedere ai nove provider di avere una “password” che contenga anche la qualifica. Questa tipologia di identità digitale è ...