Imposte

Coniuge e figli con franchigia di un milione

di Angelo Busani

L’imposta di successione è calcolata sul valore imponibile delle singole attribuzioni che ciascun successore riceve. A questo valore imponibile si riferiscono le seguenti aliquote:

il 4% che si applica sul valore dell’attribuzione eccedente un milione di euro, se il beneficiario della trasmissione ereditaria è coniuge (o unito civilmente) o figlio del defunto/a (il “de cuius”, cioè colui che lascia l’eredità);

il 6% , che si applica sul valore dell’attribuzione eccedente i 100mila euro, se il beneficiario...