Professione

Consulenti del lavoro, un accordo col Mef evita la doppia formazione ai revisori contabili

di Redazione Quotidiano del Fisco

I Consulenti del lavoro iscritti anche al registro dei revisori contabili non sono tenuti a svolgere la doppia formazione continua obbligatoria nelle materie comuni all’attività di consulente e a quella di revisori e potranno farlo anche tramite i corsi della Fondazione studi consulenti del lavoro. È quanto risulta dal protocollo d’intesa siglato tra l’Ordine della categoriae il ministero dell’Economia. I revisori sono tenuti a maturare almeno 20 crediti l’anno e almeno 60 crediti nel triennio. Tra...