Controlli e liti

Contenzioso tributario, l’ipotesi di riforma guadagna campo

di Marco Mobili e Giovanni Parente

L’arretrato nel contenzioso tributario in primo e secondo grado segna una flessione di oltre 36mila liti (-8,7% rispetto al 2017) e si attesta a quasi 381mila fascicoli pendenti. Resta, però, un problema di litigiosità con il Fisco per un valore oltre i 30 miliardi l’anno che «rimane elevata, genera incertezze e produce sfiducia tra gli investitori esteri», come sottolineato ieri dal ministro dell’Economia, Giovanni Tria, durante la cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario tributario 2019...