Controlli e liti

Contribuenti in ostaggio del «vecchio» abuso

di Dario Deotto

Si è sempre sostenuto su queste pagine che l’abuso del diritto è un concetto indeterminato per definizione – ma non per questo non individuabile - e che lo stesso abuso risulta una sorta di ossimoro, se posto in relazione con la (presunta) certezza del diritto. In pratica, l’abuso del diritto non può essere ingabbiato in formule e statuizioni dettagliate, trattandosi di vicenda che non ha un preciso confine (ha invece un non-fine) in quanto l’atto “abusivo” si pone, di fatto, al di fuori dal diritto...