Professione

Contributi a fondo perduto, il rebus dell’accesso per le associazioni professionali

di Paolo Meneghetti e Gian Paolo Ranocchi

In breve

L’apertura concreta dei contributi a fondo perduto è soltanto per le Stp (società tra professionisti). Più complicata la situazione delle associazioni professionali, in particolare quelle costituite solo da professionisti ordinistici, per natura sempre esclusi dal bonus. Non basta l’apertura delle Entrate

L’organizzazione adottata per svolgere l’attività professionale condiziona l’accesso al contributo a fondo perduto per i lavoratori autonomi “ordinistici”. Lo ha precisato l’agenzia delle Entrate, con la circolare 15/E del 13 giugno.

Secondo il decreto Rilancio (articolo 25, comma 2 Dl 34/2020), il fondo perduto non spetta ai professionisti ordinistici, iscritti agli enti di diritto privato di previdenza obbligatoria. Il blocco, attualmente (ma una promessa di ulteriori verifiche è arrivata dal Governo...