Contabilità

Cooperative, prevalenza misurata per «derivazione»

di Franco Roscini Vitali

L’approccio più corretto per la misurazione della prevalenza nelle società cooperative è costituito dal principio di derivazione.

È questo, in sintesi, il contenuto del documento congiunto emanato dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili e da Alleanza delle cooperative italiane.

Gli articoli 2512 e 2513 del Codice civile dettano i criteri, destinati alle cooperative a mutualità prevalente, per la definizione della prevalenza prevedendo che i ricavi delle vendite ...