Esperto RispondeAdempimenti

Corretta la ritenuta della banca sugli «utili in natura»

di Alfredo Calvano

La domanda

Sono titolare di un pacchetto di azioni della società X. La società ha effettuato uno spin off al 100% sulla società Y, mediante la distribuzione di un dividendo in natura agli stessi azionisti di X, tale da permettere la ricezione di una azione alcon ogni 5-cinque della società X, senza alcun costo. La società X non ha effettuato alcuna tassazione sul dividendo in natura, mentre la nostra banca italiana ha pensato bene di applicare la ritenuta del 26% su quegli stessi utili.
È corretto il comportamento della banca?
R.B. – Reggio Emilia

La risposta è affermativa. È infatti da considerare corretto l’operato della banca italiana che all’atto del pagamento degli utili in natura ha effettuato la ritenuta, atteso che, in base all’articolo 27 del Dpr 600/1973, sono soggetti a prelievo d'imposta gli utili in «qualunque forma corrisposti». Va evidenziata, inoltre, la particolarità che quelli in natura sono valorizzati in base al comma 2 del citato articolo 27 .

Invia un quesito all’Esperto risponde ...