Professione

Credito dell’amministratore, in causa il condominio

di Edoardo Valentino

L’amministratore di condominio può indifferentemente citare in giudizio il condominio o i singoli proprietari morosi per ottenere il pagamento delle spese da lui anticipate per lo stabile nel corso del mandato. All’esito del giudizio avrà un titolo giudiziario che potrà mettere in esecuzione avverso i singoli condòmini per la quota di rispettiva competenza, in ragione del vigente principio di parziarietà interna del debito condominiale.

Questi i principi ribaditi dalla Cassazione con la sentenza 27363...