Imposte

Credito r&s troppo restrittivo

di Diego Annarilli e Giuseppe Melis

Come il bosone di Higgs, la particella che tanto affanna gli addetti ai lavori, così il credito d’imposta R&S è diventato il rompicapo di ingegneri, tributaristi e (da ultimo) penalisti. A preoccupare è soprattutto la riconduzione da parte del Mise e dell’agenzia Entrate del concetto di ricerca e sviluppo eleggibile al beneficio alle sole attività in linea con i paradigmi del «Manuale di Frascati». A circa tre anni dall’entrata in vigore della disciplina, Mise e Agenzia hanno individuato in tale ...