Contabilità

Crisi d’impresa, l’assenza delle scritture contabili «pesa» sull’amministratore

di Nicola Soldati


Il prossimo 16 marzo entreranno in vigore le prime norme del «Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza» in attesa poi del decorso della lunga vacatio legis che porterà alla completa entrata in vigore a fare tempo dal 15 agosto 2020.

Tra le norme destinate a entrare subito in vigore vi sono quelle destinate a modificare alcuni articoli del codice civile e, in particolare, l’articolo 378 rubricato «Responsabilità degli amministratori» che va a modificare i disposti dell’articolo 2486 del...