Diritto

Crisi d’impresa, si paga anche la disciplina confusa

di Giovanni Negri

In termini di sistema, necessità di maggiore ordine e chiarezza sul versante civilistico e, su quello penale, di più attenzione al rispetto della business judgement rule. Nel dettaglio, perplessità sul ruolo dei creditori pubblici qualificati, dubbi sulla dimensione delle imprese interessate dalla disciplina di coinvolgimento dei sindacati, incertezza sull’indispensabilità del piano di ristrutturazione omologato, opportunità di revisione della domanda con riserva con riferimento ad alcuni istituti...