SpecialiDiritto

Crisi d’impresa: norme subito operative, rinvii e nuove procedure

Il decreto legge n. 118 del 24 agosto 2021 (Gazzetta ufficiale 202 del 24 agosto) ha modificato in più punti le norme sulla crisi d’impresa previste dal Dlgs 14/2019, rivedendone l’entrata in vigore e prevedendo un nuovo percorso di emersione dalle difficoltà.

L’entrata in vigore della maggior parte delle norme del Codice della crisi viene rinviata al 16 maggio 2022 per consentire il recepimento della direttiva Insolvency (2019/10239). Slittamento ancor più lungo (al 31 dicembre 2023) per il sistema di allerta obbligatorio e automatico, giudicato troppo rigido per far fronte alle esigenze della crisi.

Per aiutare le aziende il difficoltà il Dl 118 introduce invece un percorso volontario ed extragiudiziale denominato «Composizione negoziata della crisi» che sarà operativo dal 15 novembre. Un ruolo fondamentale viene assegnato alla figura dell’esperto che dovrà affiancare l’imprenditore (senza sostituirlo) nella ricerca delle soluzioni e nelle trattative con i creditori. Per questi ultimi rappresenta una “garanzia” di trasparenza e di assenza di intenti dilatori.

Il decreto legge ha invece previsto l’immediata entrata in vigore (che è quindi scattata il 25 agosto, giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta) del pacchetto di norme del Codice che facilitano il ricorso alle soluzioni negoziate e agli strumenti alternativi al fallimento, come ad esempio la «convenzione di moratoria» che permette all’imprenditore di accordarsi con i creditori per dilazionare scadenze e impegni o l’estensione dell'efficacia degli accordi di ristrutturazione a tutti i creditori non aderenti.

● LA NUOVA PROCEDURA DI COMPOSIZIONE NEGOZIATA

L'iter negoziato per le crisi aziendali non dribbla l'intervento del giudice
di Niccolò Nisivoccia (4 ottobre 2021)

Esperto fondamentale per raggiungere gli accordi fra le parti
di Roberto Marinoni (4 ottobre 2021)

Misure premiali aggiuntive per far crescere l'appeal delle procedure di emersione
di Andrea Giordano (4 ottobre 2021)

L'esperto indipendente valuta l'efficacia del piano di crisi
di Paolo Rinaldi (4 ottobre 2021)

Lo stato di insolvenza non ostacola l'avvio delle trattative
di Giovanni Negri (4 ottobre 2021)

Crisi d'impresa, le chance di uscita quantificate dal test
di Giovanni Negri (4 ottobre 2021)

L’ANALISI / La composizione negoziale della crisi a rischio ingolfamento: requisiti troppo ampi di Giovanni B. Nardecchia (22 settembre)

Consultazione sindacale prima della composizione negoziata della crisi di Paolo Rinaldi (7 settembre)

Arriva l'esperto in salvataggi aziendali: compensi da 4mila fino a 400mila euro di Bianca Lucia Mazzei (30 agosto)

● LA TRANSAZIONE FISCALE

Transazione fiscale, omologa forzosa senza incertezze
di Maurizio Leo
(12 Ottobre 2021)

Reati fallimentari estesi al cram down per contrastare la bancarotta fraudolenta di Roberto Fontana (27 settembre)

Transazioni fiscali, le Entrate contestano l'omologazione forzosa di Giulio Andreani (24 settembre)

Transazione fiscale più facile ma arriva il rischio penale di Giulio Andreani (21 settembre)

La chiusura dell’azienda non è un ostacolo: conta solo la convenienza di Giulio Andreani (21 settembre)

● LE NOVITÀ OPERATIVE DAL 25 AGOSTO

Concordato in continuità, si allungano i tempi per pagare i privilegiati di Luciano Panzani (6 settembre)

Crisi d'impresa: nuove chance salva-aziende estese a più profili di creditori di Luciano Panzani (6 settembre)

Accordi di ristrutturazione estesi ai creditori non aderenti di Paolo Rinaldi (25 agosto)

Crisi d'impresa, ristrutturazioni facilitate di Paolo Rinaldi (24 agosto)

LE NUOVE SCADENZE DEL CODICE DELLA CRISI

Intervento / Crisi di impresa, le proroghe non smentiscono il ruolo degli organi di controllo
di Fiammetta Modena
(11 Ottobre 2021)

L’ANALISI / Crisi d’impresa, ora l’armonizzazione delle procedure concorsuali a livello Ue di Marco Ghitti e Ronny Zappella (16 settembre)

Sos contro il rischio fallimenti: il codice della crisi cambia agenda di Bianca Lucia Mazzei (23 agosto)

  • Newsletter

    Ogni mattina l'aggiornamento sulle ultime novità dalla redazione di Norme e Tributi. Uno strumento gratuito e indispensabile per la professione.
  • Community

    Il punto di incontro tra professionisti, esperti fiscali e la redazione di Norme e Tributi, sugli argomenti di maggiore attualità.