Gli specialiDiritto

Crisi d’impresa: recepimento della direttiva Insolvency e nuova procedura di composizione negoziata

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Il decreto legislativo di modifica del Codice della crisi che recepisce la direttiva Insolvency introduce diverse novità oltre ad inserire all’interno del Codice anche le norme del Dl 118/2021, fra cui la nuova procedura di composizione negoziata. Il provvedimento deve ancora essere approvato in via definitiva ma, a meno di ulteriori rinvii, dovrebbe entrare in cigore il 15 luglio.

In relazione alla nuova procedura di composizione negoziata, il decreto attuativo del 28 settembre scorso ha definito il test di valutazione della gravità dello squilibrio (che può anche essere effettuato direttamente dall’imprenditore) e la check list con le indicazioni per la redazione del piano di risanamento. L’accesso alla nuova procedura è partito il 15 novembre.

Il Dl 118/2021 aveva anche rinviato l'entrata in vigore della maggior parte delle norme del Codice della crisi al 16 maggio 2022 proprio per consentire il recepimento della direttiva Insolvency (2019/10239). Una data che è stata nuovamente prorogata al 15 luglio dal Dl Pnrr per allinearla con l’entrata in vigore del Dlgs che allinea il Codice della crisi alla direttiva Insolvency.

In base al Dl 118/2021 sono invece entrate in vigore il 25 agosto le norme del Codice che facilitano il ricorso alle soluzioni negoziate e agli strumenti alternativi al fallimento, come ad esempio la «convenzione di moratoria» che permette all’imprenditore di accordarsi con i creditori per dilazionare scadenze e impegni o l’estensione dell'efficacia degli accordi di ristrutturazione a tutti i creditori non aderenti.

Le modifiche al Codice della crisi per adeguarlo alla Direttiva Insolvency

Crisi d'impresa, si paga anche la disciplina confusa di Giovanni Negri (03 Maggio 2022)

Crisi d'impresa, per il nuovo Codice rinvio al 15 luglio di Giovanni Negri e Gianni Trovati (14 Aprile 2022)

Concordato, privilegiata la continuità aziendale, di Giovanni B. Nardecchia
(23 Marzo 2022)

Crisi d'impresa, in arrivo i piani di ristrutturazione soggetti a omologazione , di Giovanni Negri (14 Marzo 2022)

Sulla crisi d'impresa una spinta alla continuità aziendale, di Giovanni Negri (17 Marzo 2022)

La nuova procedura di composizione negoziata


Esperti negoziatori crisi d'impresa, dal Cndcec nuovi chiarimenti sui requisiti,
di Federico Gavioli (09 Maggio 2022)

Crisi d'impresa alla svolta: iter negoziato più incisivo, allerta debiti anche dall'Inail di Claudio Ceradini (09 Maggio 2022)

Crisi d'impresa, per la composizione negoziata una partenza al rallentatore di Giovanni Negri (19 Aprile 2022)

Tra gli esperti prevalgono i commercialisti, ma il 94% è senza incarico
di Giovanni Negri (19 Aprile 2022)

Crisi d'impresa, decide il Tar sullo stop all'iscrizione nell'elenco degli esperti,
di Federico Gavioli (12 aprile)

Crisi d'impresa, no alla doppia iscrizione avvocati-commercialisti per la lista degli esperti di Giovanni Negri (29 marzo 2022)

Composizione negoziata e contratti, il ruolo del giudice nella ridefinizione
di Cristina Guelfi (28 Marzo 2022)

Crisi d'impresa, piano di risanamento obbligatorio per la composizione negoziata,
di Paolo Rinaldi (18 Marzo 2022)

Crisi d’impresa, misure protettive anche contro lo sfratto di Giovanni Negri (8 marzo 2022)

Composizione negoziata, l'advisor «generico» escluso dagli esperti di Giovanni Negri (7 marzo 2022)

Composizione della crisi: test sulle misure protettive di Claudio Ceradini (21 febbraio 2022)

Crisi d'impresa, misure protettive per creditori selezionati di Giovanni Negri (8 Febbraio 2022)

Crisi d'impresa, la segnalazione di Inps ed Entrate non obbliga alla composizione
di Giovanni Negri (17 febbraio 2022)

Crisi d'impresa, al via i primi percorsi volontari per il salvataggio di Valentina Maglione e Bianca Lucia Mazzei (14 febbraio 2022)

Dal fisco un handicap alla composizione negoziata della crisi di Giulio Andreani (7 febbraio 2022)

Mini-imprese in crisi, l’iter negoziato amplia le possibilità di emersione di Claudio Ceradini (17 gennaio 2022)

Composizione negoziata: agli organi di controllo gli alert sulle difficoltà da gestire in anticipo di Claudio Ceradini (03 gennaio 2022)

Crisi d'impresa, con la nuova piattaforma piani di risanamento automatici
di Paolo Rinaldi (29 Dicembre 2021)

Obbligo di segnalazione dei creditori pubblici di Giulio Andreani (29 Dicembre 2021)

Crisi d'impresa, finanziamenti protetti autorizzabili anche senza l'esperto di Paolo Rinaldi (23 Dicembre 2021)

Procedura negoziata, se manca l'esperto niente misure protettive
di Claudio Ceradini (13 Dicembre 2021)

Crisi, rifiutata la protezione fuori dal Registro imprese di Fabio Cesare (13 dicembre 2021)

Riduzioni di sanzioni e interessi spingono il ricorso al nuovo iter
di Claudio Ceradini (15 novembre 2021)

Nel nuovo iter di uscita dalle crisi debutta la via unitaria per i gruppi
di Niccolò Nisivoccia e Michele Valente (8 novembre 2021)

Attese 10.000 procedure di composizione della crisi
di Giovanni Negri (5 novembre 2021)

Crisi d'impresa, l'organo di controllo può sollecitare la composizione negoziata di Niccolò Abriani e Nicola Cavalluzzo (4 novembre 2021)

Segnalazione dei sindaci interna ma anticipata agli squilibri patrimoniali di Niccolò Abriani e Nicola Cavalluzzo (19 ottobre 2021)

Sindaci, l'iter negoziato non alleggerisce gli obblighi
di Claudio Ceradini (18 ottobre 2021)

Verifica del risanamento in base al rapporto tra entità del debito e flussi finanziari
di Paolo Rinaldi (14 ottobre 2021)

L'iter negoziato per le crisi aziendali non dribbla l'intervento del giudice
di Niccolò Nisivoccia (4 ottobre 2021)

Misure premiali aggiuntive per far crescere l'appeal delle procedure di emersione
di Andrea Giordano (4 ottobre 2021)

L'esperto indipendente valuta l'efficacia del piano di crisi
di Paolo Rinaldi (4 ottobre 2021)

Lo stato di insolvenza non ostacola l'avvio delle trattative
di Giovanni Negri (4 ottobre 2021)

Crisi d'impresa, le chance di uscita quantificate dal test
di Giovanni Negri (4 ottobre 2021)

L’ANALISI / La composizione negoziale della crisi a rischio ingolfamento: requisiti troppo ampi di Giovanni B. Nardecchia (22 settembre)

Consultazione sindacale prima della composizione negoziata della crisi di Paolo Rinaldi (7 settembre)

Arriva l'esperto in salvataggi aziendali: compensi da 4mila fino a 400mila euro di Bianca Lucia Mazzei (30 agosto)

La transazione fiscale

Transazione con il no del Fisco: uffici contrari ma sì dai giudici
di Giulio Andreani (27 Dicembre 2021)

Senza transazione fiscale il tentativo finisce con un concordato
di Giulio Andreani (5 novembre 2021)

Concordato, omologazione anche senza adesione di Giulio Andreani (14 ottobre 2021)

Transazione fiscale, omologa forzosa senza incertezze
di Maurizio Leo
(12 Ottobre 2021)

Reati fallimentari estesi al cram down per contrastare la bancarotta fraudolenta di Roberto Fontana (27 settembre)

Transazione fiscale più facile ma arriva il rischio penale di Giulio Andreani (21 settembre)

La chiusura dell’azienda non è un ostacolo: conta solo la convenienza di Giulio Andreani (21 settembre)

Le modifiche al Codice della crisi apportate dal Dl 118 e operative dal 25 agosto

Concordato in continuità, si allungano i tempi per pagare i privilegiati di Luciano Panzani (6 settembre)

Crisi d'impresa: nuove chance salva-aziende estese a più profili di creditori di Luciano Panzani (6 settembre)

Accordi di ristrutturazione estesi ai creditori non aderenti di Paolo Rinaldi (25 agosto)

Crisi d'impresa, ristrutturazioni facilitate di Paolo Rinaldi (24 agosto)