Professione

Crisi di impresa: sindaci e revisori verso il compromesso

di Marco Mobili

I dottori commercialisti vincono il primo round sui nuovi limiti all’obbligo di nomina dei sindaci e dei revisori nelle Srl che la Lega punta a riscrivere con il decreto crescita. Tra i due emendamenti presentati, infatti, il Carroccio ha segnalato tra quelli da mettere al voto subito dopo le elezioni europee quello a prima firma di Alberto Gusmeroli e che prevede un intervento più soft rispetto a quello della collega di partito Silvana Comaroli: il superamento di 4 milioni di totale dello stato ...