Controlli e liti

Curzio (Cassazione): «Per il tributario un giudice a tempo pieno»

di Ivan Cimmarusti

La giustizia tributaria deve essere affidata a «giudici che la trattino a tempo pieno», chiede il primo presidente della Corte di cassazione Pietro Curzio. Ma al riguardo evita una proposta specifica. Tradotto: sarà la politica a stabilire se creare un nuovo giudice tributario assunto per concorso o se, viceversa, fare salvi gli attuali giudici onorari trasformandoli in magistrati che hanno come unica funzione quella di definire le liti fiscali.

L’anno giudiziario

La cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario ...