Adempimenti

Dati liquidazioni Iva, correzione degli errori a due vie

di Paola Bonsignore e Pierpaolo Ceroli

Passata la scadenza del 31 maggio per la comunicazione dei dati delle liquidazioni Iva relativi al primo trimestre, gli operatori del settore iniziano ad avere le prime preoccupazioni circa la possibilità di ricevere dal sistema uno scarto della comunicazione inoltrata o la rilevazione a posteriori della commissione di errori nella compilazione della stessa.

Diventa, quindi, necessario ricercare i possibili rimedi e valutare le eventuali sanzioni cui si sarà soggetti. In linea generale entrambe le...