Adempimenti

Dichiarazione con irregolarità: i contribuenti tornano a pagare le imposte

di Lorenzo Pegorin e Gian Paolo Ranocchi

Caf e professionisti abilitati non più responsabili delle maggiori imposte del contribuente in caso di errori sul 730. Per eventuali irregolarità riscontrate dagli uffici, sarà a carico dell’intermediario la sola sanzione, pari al 30% della maggiore imposta accertata (riducibile in caso di correzione spontanea). Il tributo e gli interessi tornano così a essere dovuti dal contribuente, come avveniva in regime “ante precompilata”.

In caso di visto infedele provocato da una condotta dolosa o gravemente...