Adempimenti

Dichiarazione Iva, i righi da V1 a V13 recuperano la detrazione con il sezionale

di Luca De Stefani

Per un’operazione effettuata e con Iva esigibile nel 2017, per la quale la fattura è stata emessa nel 2017 e ricevuta dal cessionario o dal committente entro il 31 dicembre 2017, ma non è stata registrata da quest’ultimo nel 2017 (ad esempio, per una dimenticanza o perché in contestazione), l’unico metodo per detrarre ancora la relativa Iva a credito è la registrazione di questa fattura in un apposito sezionale del «registro Iva degli acquisti relativo a tutte le fatture ricevute nel 2017» (ma registrate...