Controlli e liti

Difesa dell’Agenzia, la procura non è valida

di Alessia Urbani Neri

L’agenzia delle Entrate e della Riscossione (Ader) che si fa rappresentare in giudizio da un avvocato del libero foro ha l’onere, pena la nullità del mandato difensivo e dell’atto di costituzione su di esso basato, di indicare e allegare le fonti del potere di rappresentanza e assistenza di quest’ultimo in alternativa al patrocinio per regola generale esercitato, salvo conflitto di interessi, dall’Avvocatura dello Stato.

Tanto viene affermato dalla Ctp Parma nella sentenza 38/2019 (presidente Cavani...