Imposte

Dividendi non prevalenti, Irap ridotta alla holding

di Giorgio Gavelli

Si applica l’aliquota Irap ordinaria (e non quella maggiorata prevista per gli enti finanziari dall’articolo 16 del Dlgs 446/1997 e dalle leggi regionali) nel caso di società capogruppo che, pur avendo un attivo patrimoniale composto principalmente da importi riconducibili all’assunzione di partecipazioni, non rispetta la prevalenza reddituale prevista dall’articolo 2 del Dm del 6 luglio 1994, nonostante tale decreto sia nel frattempo stato abrogato dal Dm 29/2009. Con questo principio, la Ctp Milano...