Imposte

Doppio premio al lavoratore con il welfare in natura

di Alessandro Germani

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

I piani di welfare Mbo, collegati a risultati di performance stabiliti fra l’azienda e il dipendente, consenteono di convertire parte del premio di risultato in credito welfare. Così in capo al dipendente l’importo lordo (ad esempio, 10mila euro) finalizzato alla retta scolastica dei figli non verrà tassato e in capo al datore vi sarà un risparmio fiscale e contributivo.

La tematica della detassazione dei premi di risultato da sempre riveste notevole rilevanza, consentendo al lavoratore di ottenere parte della retribuzione completamente detassata e al datore di dedurre fiscalmente il costo. Particolarmente interessanti solo le forme di welfare di produttività o aziendale, più flessibili rispetto alle rigide condizioni previste dal welfare sindacale.

Quanto a quest’ultimo, l’articolo 1, commi 182 e 186, della legge 208/15 ha previsto la possibilità di detassare i premi...