Controlli e liti

È falso in bilancio non svalutare i crediti

di Giovanni Negri

La conservazione nei conti di un credito inesigibile rappresenta un episodio di falso in bilancio . Di portata tale da aggravare il dissesto e condurre alla responsabilità per bancarotta. Lo chiarisce la Corte di cassazione con la sentenza n. 29885 , Quinta sezione penale, depositata ieri. La pronuncia conferma così la condanna nei confronti di un imprenditore per bancarotta fraudolenta patrimoniale, bancarotta impropria da falso in bilancio, bancarotta semplice, per avere aggravato il dissesto...