Adempimenti

E il fisco inventa la proroga postuma

di Raffaele Rizzardi

Il Fisco ci aveva abituato a proroghe all’ultimo minuto. Ieri, con un comunicato, nel pomeriggio, il ministero dell’Economia ha inventato la proroga postuma annunciando che i titolari di reddito d’impresa potevano versare gli acconti d’imposta entro il 20 luglio.

Da oggi scatta la maggiorazione dello 0,40% in più.

Lo sconcerto dei contribuenti si muove su almeno due direzioni.

Perché il nuovo termine solo in presenza del reddito di impresa e non della soggezione agli studi di settore, che avrebbe incluso...