Esperto RispondeAdempimenti

È possibile fruire di un nuovobonus ristrutturazioni per lo stesso immobile

di Marco Zandonà

La domanda


Mio padre, detentore dell’immobile, ha fruito delle detrazioni fiscali per opere di ristrutturazione avviate nel 2013, che si sono concluse nel mese di novembre 2018.
Ora vorremmo frazionare tale immobile in due unità distinte, per creare due appartamenti, chiudendo l’attuale Scia (segnalazione certificata di inizio attività) e aprendone una nuova, a nome mio, presentando il nuovo progetto.
Potrò io fruire di una nuova detrazione fiscale per gli interventi di frazionamento, sia interni che esterni dell'immobile? In caso di risposta affermativa, il massimale previsto dei 96.000 euro ripartirà da zero o va tenuto conto di quanto beneficiato fino ad oggi con l’attuale Scia? Posso eventualmente fruire anche di un nuovo bonus mobili?

La risposta è affermativa. Ai fini del 50% (articolo 16-bis del Tuir, Dpr 917/1986, e articolo 1, comma 3, lettera b, n. 1-4 della legge 27 dicembre 2017, n. 205, di Bilancio per il 2018; si veda anche la guida al 50% su www.agenziaentrate.it), non è previsto alcun limite alla possibilità di fruire più volte della detrazione con riferimento a interventi eseguiti anche sullo stesso immobile, come nel caso di specie. Pertanto, i soggetti, che già beneficiano della detrazione per intervento di ristrutturazione...