Imposte

Ecobonus al 110% da luglio, con cessione a banche e recupero in 5 anni

di Giorgio Santilli

In breve

Tra le misure allo studio del Governo nel prossimo decreto spunta una detrazione del 110% recuperabile in cinque anni e cedibile anche alle banche, non solo da parte dei contribuenti incapienti. Una sorta di “bazooka” degli incentivi per la riqualificazione

È un incentivo senza precedenti per l’edilizia privata quello che il governo ha predisposto per inserirlo nel decreto maggio e che scatterà a sorpresa dal 1° luglio prossimo per durare fino alla fine del 2021: un credito di imposta al 110% dell’investimento sostenuto dai proprietari di casa (singoli o in condominio) per interventi di risparmio energetico, di realizzazione di pannelli fotovoltaici o di adeguamento antisismico.

Ma non finiscono qui le novità del testo dei due articoli destinati ad approdare...