Controlli e liti

Ente religioso e Onlus: l’esenzione Imu spetta solo se non c’è profitto

di Gian Paolo Tosoni

In breve

La struttura ricettiva non ha provato l’assenza di carattere commerciale. La fattispecie riguardava un fabbricato situato nel Comune di Roma nel quale l’ente religioso con la qualifica di Onlus svolgeva la sua attività istituzionale di assistenza. La Ctr Lazio 6600/6/19 ha ritenuto che l’intera attività fosse svolta con modalità commerciali e, quindi, ha rigettato l’appello della Onlus.

Un fabbricato di proprietà di un ente religioso con la qualifica di Onlus non è esente da Imu se non viene dimostrato che la destinazione non ha carattere commerciale. Lo ha affermato la Ctr Lazio 6600/6/19 depositata il 27 novembre 2019 ( presidente Musumeci, relatore Caputi), rigettando l’appello del contribuente.

La fattispecie riguardava un fabbricato...