Imposte

Enti associativi: convenienza da pesare per l’accesso agli Ets

di Francesco Capogrossi Guarna

Gli enti non commerciali di tipo associativo sono i più interessati a valutare la convenienza fiscale ad acquisire la qualifica di ente del terzo settore (Ets). La riforma, infatti, ha introdotto sostanziali novità sul regime fiscale e sui requisiti di non commercialità degli Ets (articolo 79), ma ha anche disapplicato molte norme di favore per le associazioni. Ad esempio è stata esclusa la decommercializzazione dei corrispettivi specifici per le attività rese agli associati in diretta attuazione...