Adempimenti

Esonero contributivo per gli autonomi, l’istanza di riesame non regolarizza la posizione

di Matteo Prioschi

Se la domanda di esonero contributivo parziale in favore dei lavoratori autonomi, previsto dall’articolo 1, commi 20-22 bis, della legge 178/2020, è stata rifiutata, gli importi relativi al 2021 che risultano scaduti alla verifica della regolarità contributiva effettuata dopo il 29 novembre (data in cui verrà comunicato l’ammontare spettante), saranno oggetto di invito a regolarizzare. In tal caso, la presentazione di una richiesta di riesame non ripristinerà la posizione di regolarità contributiva...