Adempimenti

Fattura elettronica nel cassetto fiscale senza adesione preventiva

Una semplificazione ai fini della consultazione gratuita sul sito delle Entrate. Gli operatori sanitari conservano il doppio canale per inviare i corrispettivi

di Marcello Tarabusi

Dal 2024 le fatture elettroniche B2C emesse da operatori italiani saranno disponibili nel suo cassetto fiscale del consumatore, senza necessità di preventiva adesione al servizio.

È una delle novità previste da un emendamento governativo al Dl 145/2023: l’obiettivo è una semplificazione per i consumatoli finali per la consultazione gratuita delle fatture elettroniche sul sito web dell’Agenzia.

Le norme sulla fattura elettronica ( articolo 1, comma 3, del Dlgs 127/2015) prevedono che nelle prestazioni...