Controlli e liti

Fatture false senza frode, rinvio alla Corte di giustizia sull’indetraibilità Iva

di Giovanni Parente

La disciplina italiana sull’Iva torna all’esame della Corte di giustizia. A chiedere un intervento chiarificatore dei giudici del Lussemburgo è l’ ordinanza 1714/1/2017 della Ctr Lombardia , depositata venerdì scorso. La questione riguarda il versamento dell’imposta da parte del cedente e l’indetraibilità per il cessionario in presenza di operazioni per fatture inesistenti che però non configurano una frode e non arrecano alcun danno all’Erario....

Operazioni simulate

La questione scaturisce dagli...