Controlli e liti

FISCO E SENTENZE/Le massime di merito: residenza fittizia all’estero, autotutela, contraddittorio preventivo

di Ferruccio Bogetti e Filippo Cannizzaro

Anche l’iscrizione all’albo nella sezione ordinaria può contribuire a dimostrare la falsa residenza all’estero. Impugnabile il diniego di autotutela confermativo dell’avviso bonario che recupera le agevolazioni. Contraddittorio preventivo obbligatorio prima della notifica dell’atto impositivo. Niente tassa di possesso per la moto di rilevante interesse storico non utilizzata per fini professionali. No all’esenzione Iva per il bed and breakfast che non rispetta le prescrizione tipiche dell’attività...