Professione

Fisco poco «equo» sulle plusvalenze

di Giorgio Costa

Ingiustificato tassare in maniera più pesante le plusvalenze per cessione di partecipazione a seconda che le quote siano detenute da un soggetto qualificato o meno. In pratica, mentre il piccolo azionista ha un tax rate del 43,76%, l’investitore “qualificato” può contare su una tassazione al 34,16 per cento. È questo uno dei punti critici che sono emersi ieri a Bologna durante il convegno organizzato dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili della città in collaborazione con...