Controlli e liti

Fondo patrimoniale, è ammessa l’azione revocatoria

di Adriano Pischetola

L’ordinanza emessa dalla Suprema corte (25423/2019) fa il punto su alcune questioni afferenti all’ammissibilità dell’azione revocatoria avente a oggetto l’atto costitutivo di un fondo patrimoniale lesivo delle ragioni di creditori pregressi rispetto alla data di costituzione, consacrate tra l’altro in taluni decreti ingiuntivi.

I giudici di legittimità respingono tutte le eccezioni sollevate dai ricorrenti (i coniugi che avevano posto in essere l’atto, rimasti soccombenti nei primi due gradi di giudizio...