Professione

Fondo perduto e 600 euro, protesta dei professionisti

di Federica Micardi

In breve

Il decreto Rilancio da una parte rifinanzia il fondo per i 600 euro ai professionisti dall’altra prevede che chi ha ricevuto il bonus a marzo non potrà riceverlo ad aprile e maggio. Si pensa, però, che sia un errore. Commercialisti e consulenti del lavoro per protesta non parteciperanno all’incontro organizzato dalle Entrate sul contributo a fondo perduto, precluso ai professionisti

Una disattenzione nel decreto rilancio rischia di penalizzare i professionisti ordinistici che hanno ricevuto il bonus di 600 euro a marzo. La segnalazione arriva dall’Adepp, l’associazione delle Casse di previdenza dei professionisti.

Il Dl 34/2020, parla dei 600 euro all’articolo 78 dove il Fondo per il reddito di ultima istanza che foraggia i 600 euro viene portato a 1 miliardo e 150 milioni per erogare anche per i mesi di aprile e maggio l’indennità ai professionisti iscritti alle Casse. L’articolo...