Finanza

Fondo perduto, istanza sostitutiva solo se il contributo non è stato ancora pagato

di Gabriele Ferlito

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Se l’aiuto non spettante è già stato incassato, il percettore può regolarizzare la propria posizione restituendo la somma maggiorata di interessi e sanzioni

Sono già tantissimi i soggetti titolari di partita Iva che hanno presentato domanda per il contributo previsto dal decreto Sostegni (articolo 1 del Dl 41/2021). Il canale è stato aperto il 30 marzo e le istanze dovranno essere inoltrate al più entro il 28 maggio. Occorre prestare molta attenzione nella compilazione della domanda, perché eventuali errori possono comportare il mancato riconoscimento dell’aiuto spettante, oppure l’incasso di un contributo in tutto o in parte non spettante. In quest’...