L'esperto rispondeImposte

Forum Telefisco / Imu, così la prima casa del coniuge che si è trasferito nel 2017 e 2018

di Francesco Paolo Fabbri

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

La domanda

Un soggetto nel 2017 e 2018 ha cambiato per motivi di lavoro la propria residenza in un altro comune senza avere in questo Comune nessuna agevolazione Imu. Nella vecchia abitazione, di sua proprietà, hanno continuato a vivere il coniuge ed i suoi figli. Per questa abitazione spetta l’esenzione Imu prima casa.

Grazie alle modifiche apportate dall’articolo 5-decies del Dl 146/2021 alla disciplina Imu, per i coniugi residenti in Comuni diversi spetta, a partire dal 1° gennaio 2022, l’agevolazione per l'abitazione principale (e per le relative pertinenze) per un solo immobile, scelto dai componenti del nucleo familiare tramite la presentazione della dichiarazione Imu.

Diversamente, con riferimento ai periodi d’imposta precedenti e non ancora decaduti, vi è stata giurisprudenza di legittimità che ha stabilito...