L'esperto rispondeImposte

Forum Telefisco / Sismabonus, il singolo condomino che si accolla l’intera spesa sconta il plafond di tutti gli appartamenti

di Marco Zandonà

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

La domanda

L’assemblea di un condominio ha deliberato l’imputazione ad un solo condomino dell’intera spesa riferita ad un intervento rientrante nel “sismabonus” per le aree comuni (totale spesa pari a 300.000 euro). Il plafond dei lavori agevolabili sarebbe pari ad 384.000 euro (96.000 euro per n.4 sub).
Il condominio, quindi, può optare per lo sconto in fattura relativo alla totalità dei lavori agevolabili o solo nei limiti della quota del singolo condomino (e quindi 96.000 euro)?

In tema di 110%, le spese complessive, nei limiti di 96.000 euro per ciascuna unità immobiliare, possono essere accollate interamente a un singolo condomino con la delibera presa con almeno un terzo dei millesimi di proprietà. Pertanto, se le unità sono quattro e le spese sostenute dal singolo condomino sono 300.000 euro l’intero importo rileva ai fini del 110% in favore dell’unico condomino che sostiene le spese.

Il quesito è tratto dal Forum online abbinato a Speciale Telefisco, in cui vengono pubblicate...