Controlli e liti

Giochi, paga il bookmaker irregolare maltese

di Marco Nessi e Roberto Torelli

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

L’imposta unica sui concorsi pronostici e scommesse è dovuta anche se l’attività è svolta irregolarmente e se il bookmaker è operativo dall’estero. Lo ha ribadito la Ctr Lombardia con la sentenza n. 3134/3/2021 (presidente Rollero, relatore Chiametti).

Nel caso in esame, a seguito di una verifica fiscale, l’agenzia delle Dogane e dei Monopoli della Lombardia...