Controlli e liti

Giudici tributari in stato di agitazione

di Ivan Cimmarusti

Contro le risoluzioni delle commissioni Finanze di Camera e Senato che hanno indicato al Governo di riformare anche la figura del giudice fiscale, rendendolo professionale e assunto per concorso, gli attuali magistrati tributari onorari entrano in «stato di agitazione».

Lo ha deciso l’Associazione presieduta da Daniela Gobbi, che annuncia «l’adozione di tutte le misure necessarie a tutelare l’attuale status dei giudici tributari in servizio, ivi inclusa l’eventuale adozione dell’astensione dalle udienze...