Controlli e liti

Guardia di Finanza: nel 2018 controlli incrociati e più attenzione al web

di Marco Mobili

Nella lotta all’evasione fiscale per il nuovo anno la Guardia di Finanza spinge sui controlli «di coerenza esterna». Che nella pratica si traducono in «controlli incrociati». In sostanza i reparti delle Fiamme Gialle saranno chiamati a un maggior utilizzo di banche dati disponibili e acquisizione diretta di informazioni da soggetti esterni per stanare chi evade imposte dirette, Iva e altre tributi indiretti. A questo obiettivo strategico se ne aggiungono altri due: quello per la tutela della spesa...