Contabilità

Holding di famiglia destinate a restare fiscalmente «micro»

di Federica Micardi

Con l’allineamento dei principi contabili nazionali ai principi Ias, e la conseguente riforma dei bilanci, cominciano a emergere effetti pratici, anche distorsivi.

È il caso delle holding di famiglia, che, nella maggior parte dei casi, si trovano obbligatoriamente a dover redigere il bilancio fiscale delle microimprese, non adatto alla loro complessità. Per il bilancio fiscale, infatti, non è ammessa l’opzione per la tassazione con la derivazione rafforzata. Il problema si verifica perché i...