Imposte

I commercialisti: nuova Imu da ripartire tra proprietà e utilizzatori

di Redazione Quotidiano del Fisco

Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili è favorevole all’idea di accorpamento tra Imu e Tasi. Nell’esprimere la propria posizione nell’audizione che si è svolta ieri presso la Commissione Finanze della Camera, nell’ambito dell'esame della proposta di legge per l’istituzione della nuova imposta municipale sugli immobili il Consiglio nazionale ha anche presentato alcune proposte: cambio di logica fiscale sui casi di “mancato utilizzo”, ripartizione del carico fiscale ...