Imposte

I crediti d’imposta possono restare alla società scissa

La ripartizione può essere effettuata secondo la volontà delle parti

di Alessandro Germani

I crediti d’imposta da ricerca sviluppo, pubblicità, società benefit, sanificazione e non energivore non costituiscono posizioni soggettive nella scissione, cosicché possono essere ripartiti secondo la volontà delle parti. È questa la risposta a interpello 48/2024 delle Entrate.

Una società quotata all’Euronext Growth ha effettuato una scissione per...