Esperto RispondeAdempimenti

Il bonus alberghi nel 2018 passa dal 30 al 65% e resta legato all’efficienza energetica

di Marco Zandonà

La domanda

In merito al bonus alberghi con la “ manovra correttiva” mi è sembrato di capire che il credito viene esteso a tutti gli interventi edilizi a prescindere dagli incrementi per l’efficienza energetica. È cosi?
S.T. – Bergamo

La risposta è negativa. Nessune modifica normativa è intervenuta in tal senso. L’articolo 1, commi 4-7 della legge 232/2016, prevede la proroga sino al 2018 e il potenziamento, dal 30% al 65%, del cosiddetto “bonus alberghi” (introdotto dal 2014 dall’articolo 10, del Dl 83/2014 convertito nella legge 106/2014), ossia del credito d’imposta riconosciuto alle imprese alberghiere che, nelle loro strutture, effettuano interventi di recupero edilizio (manutenzione straordinaria, restauro e risanamento ...