Imposte

Il capitale sociale va distribuito in ultima istanza

di Paolo Meneghetti

Il tema della scelta delle riserve da attribuire al socio in contropartita del bene assegnato ha due piani di lettura: quello civilistico e quello fiscale. Gli operatori spesso privilegiano il secondo, ma non bisogna sottovalutare la portata di comportamenti omissivi in ambito civile.

Sul piano fiscale, la circolare 37/E/2016 ha riportato nel giusto alveo l’interpretazione di un passaggio controverso della norma (articolo 1, comma 118, della legge 208/2015). La circolare, infatti, afferma che non ...