Controlli e liti

Il costo delle materie prime non prova l’antieconomicità

di Marco Nessi e Roberto Torelli

È illegittimo l’accertamento basato sulla presunta antieconomicità dell’attività economica svolta sulla base dei soli costi sostenuti per l’acquisto di materie prime ma non già dell’effettivo consumo dei prodotti acquistati. È questo il principio enunciato dalla Ctr Puglia nella sentenza 2594/14/2017 (presidente Solimando, relatore De Maria).

Nel caso in esame, sulla base di una presunta sproporzione esistente tra i ricavi dichiarati ed i costi sostenuti (acquisto di materie prime, merci e servizi...