Adempimenti

Il Fisco frena i passaggi d’azienda

di Angelo Busani

Il patto di famiglia è il contratto con il quale il titolare di un’azienda (o di una quota di partecipazione al capitale di una società) trasferisce l’azienda (o la quota) a un suo discendente; e costui, a sua volta, liquida i suoi fratelli e il coniuge dell’imprenditore con il versamento di una somma concordata come satisfattiva degli interessi di questi soggetti che vengono così liquidati.

Il trattamento tributario di questo pagamento tra fratelli è stato oggetto della prima pronuncia giurisprudenziale...