Imposte

Il Fondo Pmi premia chi investe con un nuovo modello di rating

di Marzio Bartoloni

Si allarga la platea delle piccole e medie imprese che potranno accedere ai finanziamenti del Fondo di garanzia. Con il nuovo modello di rating previsto nella riforma contenuta in un decreto a firma di Mise e Mef - che oggi approda in «Gazzetta Ufficiale» - il 92% dell Pmi italiane potrà bussare al Fondo.

Ma il profondo restyling dei criteri di selezione che prenderà il posto dell’attuale sistema di credit scoring - che oggi esclude il 30% delle Pmi - fa di più, premiando le imprese che scommettono...